Le Vie dello Spirito

001 – Gennaio 2019

“Premessa” di Giorgio Dibitonto e Pamela Pintus

Cari amici, fratelli e sorelle, dopo avere riflettuto e pregato per avere luce su questa iniziativa, diamo il via a una divulgazione telematica mensile di alcuni scritti mandandoli alla mailing list di tutti coloro che ce li hanno richiesti e che amano nutrirsi delle cose spirituali. Questa divulgazione porterà il titolo: “Le vie dello Spirito”.
Tutti voi ricevete da tempo i nostri scritti che fanno seguito al libro “Angeli in astronave” e su questa direttrice ci manterremo per essere in comunicazione e comunione con voi nell’Amore Universale del Cielo.
Diamo anche vita a “Comunione di Preghiera” per le tante necessità per le quali viene richiesto un aiuto dal Cielo.
Facciamo questo convinti di portare benefici non solo interiori, ma anche nella vita umana e pratica degli uomini di buona volontà. Questo perché non ci scambiamo cose di nostra proprietà personale, ma doni universali che il Cielo ha dispensato a beneficio di tutti. Sempre ricordando quanto Gesù disse ed è scritto in “Angeli in astronave”, al capitolo 17 dal titolo “Un dono di salvezza”: «Le vere realtà sono quelle dello spirito, non quelle della materia. Quando io vi parlo, vi dico sempre anzitutto quanto riguarda lo spirito. Ma ti ho spiegato altre volte che la materia è strettamente legata alle sorti dello spirito».
Infatti, poiché lo spirito soprassiede all’anima e al corpo fisico, percorrendo vie spirituali, portiamo beneficio anche a tutte le altre dimensioni e alla creazione. Questo è un fondamento degli insegnamenti del Cielo che vogliamo approfondire anche attraverso questi invii mensili.
Auguriamo a tutti voi di ricevere senza difficoltà telematiche gli scritti che manderemo e che possano essere di vostro gradimento e soprattutto di grande utilità spirituale. Vi teniamo tutti nel cuore e nella preghiera a Dio mentre chiediamo la vostra per un sostegno reciproco d’amore. Vi salutiamo nella fraternità degli Angeli che vivono in posizione favorevole e che ci aiutano e ci assistono nel nostro cammino terreno verso la meta.

Vostri Giorgio e Pamela